logo
 
top
cut
  HOME |Galleria fotografica|Video streaming|Download materiale|LINK utili|CONTATTI
     
    Il progetto
    Le specie
    L'ambiente
    Nidi e mangiatoie
    I proponenti
     

cb

minacce

difendere

CONNESSIONI

I proponenti

pettirosso

 

Sezione LIPU di Parabiago

Il progetto Guarda che Nido è stato presentato dalla Sezione LIPU di Parabiago, animata da un gruppo di volontari che svolge dal 1992 azioni di conservazione e tutela della natura, di studio del territorio e di diffusione delle tematiche ambientali.

info www.lipuparabiago.it



LIPU Onlus

La LIPU e' fatta di 42.000 sostenitori, 100 Sezioni locali, migliaia di Volontari, una rete di Oasi e Centri Recupero visitati ogni anno da più di 200.000 persone. E’ LIPU la principale associazione italiana per la protezione degli uccelli.

La missione che persegue è quella di “Conservare la natura partendo proprio dalla protezione degli uccelli e dei loro habitat, educare i giovani al rispetto del mondo in cui viviamo, sensibilizzare l'opinione pubblica su temi importanti come la tutela dell'ambiente e l'attenzione alla salute, questi sono i principali obiettivi definiti dallo Statuto dell'associazione.”

Le attività svolte si possono dividere in 4 grandi aree: la realizzazione e la gestione di strutture dedicate alla natura (45 Oasi, 9 Centri Recupero Fauna Selvatica, 4 Centri Cicogna); i progetti di conservazione e di studio; le iniziative di educazione per diffondere una nuova etica ambientale; le attività di lobby e di vigilanza.

info www.lipu.it



PLIS dei Mulini

Il Parco dei Mulini, che ha sostenuto economicamente il progetto, è un Parco Locale di Interesse Sovracomunale (PLIS) riconosciuto dalla Provincia di Milano il 10.3.08 che si sviluppa intorno all'Olona.

Si estende sul territorio dei Comuni di Legnano, Canegrate, San Vittore Olona e Parabiago in Provincia di Milano. L’area protetta comprende il Parco Castello di Legnano ed ha una superficie totale di oltre 470 ettari.

Il parco è caratterizzato dall’ambiente fluviale lungo il corso del fiume Olona ed è inserito in un'area densamente urbanizzata e industrializzata lungo l'asse del Sempione. Quest’area, tuttavia, conserva importanti testimonianze storiche come il Castello di Legnano, l’ex opificio Visconti di Modrone (oggi adibito a in centro residenziale) e alcuni mulini, ultime testimonianze dell’antica tradizione molitoria della zona.

info https://sites.google.com/site/parcomulini/home

 

   
testi e realizzazione web: Marco Tessaro